PER UN' ITALIA DIVERSA

Vogliamo ricostruire ciò che gli altri hanno distrutto: l'apparato pubblico, le infrastrutture, la cultura, ma soprattutto il lavoro , cardini della Costituzione del '48.....

  Rinasci con Noi! 


RINASCITA SOCIALDEMOCRATICA, UN PROGETTO PER UN'ITALIA MIGLIORE


"Noi cittadini italiani, movimenti politici; organizzazioni .civili e liste civiche scendiamo in campo per costruire un Italia diversa, più giusta, riformista, democratica e liberale". Questo è ciò che afferma Vittorino Navarra esponente di punta di Rinascita Socialdemocratica attraverso un comunicato redatto dopo una riunione svoltasi a Roma e cha ha visto una nutrita rappresentanza a livello nazionale. I motori si stanno dunque surriscaldando in vista dei prossimi appuntamenti elettorali e che vedranno protagonista la nuova compagine che si inserisce nell'agone politico.


Navarra attraverso la nota evidenzia altri aspetti che offrono un insieme del progetto che già suscita l'interesse di parecchi cittadini disillusi, amareggiati dalle solite formazioni partitiche che ben poco hanno fatto per questo Paese. "Noi non siano nè di destra, nè di centro, nè di sinistra, siano italiani di diversa estrazione politica che di fronte all'incapacità dei partiti tradizionali di dare risposte ai gravi problemi del Paese al fine di rilanciare l'occupazione e l'economia e per combattere le ingiustizie sociali e la difesa della famiglia, si uniscono in pari dignità per una azione progettuale sia sul piano elettorale che di prospettiva politica per rilanciare l'Italia".

Parole chiare, quindi, che non possono essere equivocate, quelle espresse da Navarra che vuole porre al centro dell'azione politica il rispetto della persona, la realizzazione di una vera equa giustizia sociale accompagnata da una dura lotta alle varie caste che inquinano profondamente il tessuto sociale dell'Italia. Non solo. Nel mirino della formazione politica anche la lotta agli sprechi e ai privilegi con soppressione immediata delle Regioni e di tutti gli enti inutili per mettere queste risorse al servizio dell'occupazione. Ma l'analisi del presidente non si limita ai confini nazionali e con riflessione critica guarda oltre, alla Unione Europea. Su questo fronte Navarra promette l'impegno a ridiscutere la presenza dell'Italia nell'Ue per poter rilanciare l'economia creare nuovi posti di lavoro "vero dramma questo per il nostro Paese". Ma c'è di più. Navarra senza mezzi termini scuote oltretutto i poteri forti come il mondo del credito insistendo che "bisogna dare un input alle banche affìnchè mettano a disposizione i fondi avuti dall'Europa alle imprese e agli artigiani per creare lavoro e nel contempo poter finalmente abbassare le tasse. " Questo nostro progetto è rivolto principalmente a coloro che non hanno voce e che non vengono ascoltati, ai deboli, a quel 50% di italiani che per protesta non va a votare contro questa classe politica inefficiente, menefreghista e impegnata a difendere se stessa e le loro relative poltrone". Navarra fa un appello rivolgendosi così ai delusi - e sono tanti - dei vari partiti, ai giovani e ai meno giovani perché insieme si possa costruire un'Italia diversa. Alle parole seguono quindi i fatti poichè Navarra conferma che la squadra è pronta per affrontare le prossime scadenze elettorali - comprese le politiche che rimangono costantemente all'orizzonte - confermando che il partito, già radicato sul territorio, è presente in tutti i collegi elettorali sia della Camera che del Senato ed eventualmente anche in presenza dei collegi previsti da una nuova legge elettorale, per un reale ricambio della classe politica italiana. Spazio anche alla giustizia: "Siamo favorevoli - aggiunge Navarra - ad una modifica del codice di procedura penale al fine di non consentire la possibilità di accedere al rito abbreviato per coloro che si macchiano di efferati delitti. Occorre quindi da subito far conoscere questo progetto agli italiani attraverso giornali, TV e manifestazioni pubbliche. Per fare questo occorrono aiuti o attraverso contributi, incarichi, e consulenze per ottenere una buona organizzazione a livello nazionale".

   Vittorino Navarra

             Presidente  

Rinascita Socialdemocratica

                       Contattami

    postmaster@rinascitasocialdemocratica.it

09.01.2019

18.01.2019

Fattura Elettronica Provvedimento Demenziale